About

Sulle pendici dei monti Ernici il sole si abbassa verso la valle del Liri.

Ogni ora, di giorno in giorno lo scenario muta dolcemente, come una danza lenta, o come un rituale antico, innumerevoli colori tra cielo e terra si trascinano le loro sfumature nel silenzio della vallata.

Da qui, da questo luogo nascosto, sconosciuto, dato per scontato, ha inizio la nostra storia.

Storia consolidata in un lontano passato.

Radici sinuose, forti di quattro generazioni che si succedono l’una all’altra, portando e lasciando forbici, rocchette di filo sulle macchine, metri di stoffa e di giorni trascorsi a imbastire una tradizione e un’esperienza.

Nei dintorni il mondo cambia velocemente e noi, con le radici itineranti a questo mondo gli corriamo dietro, verso il tempo e i suoi cambiamenti.

Oggi siamo la quinta generazione che coraggiosamente abbiamo deciso di dare forma ad un sogno romantico e forse anche anacronistico. Guardandoci intorno raccogliamo la sfida, con fede investiamo in questo luogo, quasi ai margini dai diktat della globalizzazione, autoctoni decidiamo di andare anche controcorrente, sfidando il vento, i flussi migratori, sappiamo che per fare le cose bene, per produrre qualità ci vuole tempo, passione, amore e cura.

Così abbiamo raccolto l’eredità di un mestiere antico, fatto da persone e storie.

In questa storia di AboutAlisa siamo quasi tutte donne, sedute alle macchine, in piedi sul lunghissimo tavolo del taglio, dietro al computer o al telefono.

Ci piace lavorare e immaginare questa donna (che sia una somma di noi tutte) femminile nella sua semplicità.

Il primo obbiettivo è lavorare insieme, e insieme significa anche con il territorio, avendone cura e salvaguardia, portando avanti un lavoro ecosostenibile in tutte fasi.

AboutAlisa si racconta con una semplice t-shirt,

un girocollo casto e morbido, quel poco aderente sul corpo e trasparente sulla pelle da essere unica.

Una carezza di tessuto sempre italiano, sempre in linea con i principi fondamentali del rispetto per l’ambiente e il lavoro che c’è dietro.

Elegante, senza niente di superfluo, semplice e pratico e delicato, come questa vallata con cui ci sentiamo connesse e fuse in un unicum di creazione e creatività.